Fata Morgana sullo Stretto di Messina

 

 

Questa immagine rappresenta forse la prima documentazione fotografica del Miraggio della Fata Morgana tratta dalla casa della Fata stessa: lo Stretto di Messina!

In rete e nelle pubblicazioni sull’argomento, ad oggi, si trovano solo “miraggi inferiori” girati sullo Stretto di Messina (come questo mio video del 2018), erroneamente scambiati per fenomeni di “Fata Morgana”.

Non escludo che possano esserci anche alcune foto private del miraggio della Fata Morgana. In questo caso, spero che questa mia immagine possa stimolare le intenzioni di mostrare queste foto o aiutare a riconoscere il fenomeno ogni volta che si verifica sullo Stretto di Messina.

Il miraggio di Fata Morgana è un miraggio superiore molto complesso e molto raro.
Anche l’astronomo Andy T. Young fu sorpreso di vedere finalmente il miraggio della Fata Morgana dove nacque il mito, ovvero lo Stretto di Messina.

Dopo tanti anni, fatti di viaggi e sopralluoghi a Reggio Calabria, in ogni condizione meteo apparentemente favorevole, ho portato a casa solo “miraggi inferiori”. Poi, finalmente il 27 aprile 2021, ho potuto osservarlo e riprenderlo dallo Stretto, in particolare da Gallico (Reggio Calabria), proprio guardando verso la costa siciliana.

Ero ad un’altezza di circa 7 metri sul livello del mare. e una tempesta era appena finita. Intorno alle 14 i dati meteorologici sono sembrati favorevoli ad un’inversione termica, necessaria per la formazione del fenomeno.

Osservando l’orizzonte marino e le navi all’orizzonte si alzavano in cielo e assumevano forme insolite, colpite da miraggi superiori

Ad un certo punto appare il “falso muro d’acqua”, adagiato lungo la costa di Reggio Calabria e fino alla costa della Sicilia, fino all’altezza di Taormina.

 

 

This image represents the first photographic documentation of the Mirage of the Fata Morgana taken from the house of the Fairy itself: the Strait of Messina!
On the net and in publications on the subject, to date, there are only “inferior mirages” filmed on the Messina Strait (like this video of mine from 2018), mistakenly mistaken for “Fata Morgana” phenomena.
I do not exclude that there may also be some privately kept photos of the mirage of the Fata Morgana. In this case, I hope this image of mine can stimulate intentions to show these photos or help recognize the phenomenon every time it occurs on the Strait di Messina.
The Fata Morgana mirage is a very complex and very rare superior mirage.
Even the astronomer Andy T. Young was surprised to finally see the mirage of the Fata Morgana where the myth was born, that is the Strait of Messina.
After so many years, made of travels and inspections in Reggio Calabria, in every apparently favorable weather condition, I brought home only “inferior mirages”. Then, finally on April 27, 2021, I was able to observe it and take it back from the Strait, in particular from Gallico (Reggio Calabria), just looking towards the Sicilian coast.
I was at a height of about 7 meters above sea level. and a storm had just ended. Around 2 pm the weather data seemed favorable for a thermal inversion, necessary for the formation of the phenomenon.
The data: observing the marine horizon and the ships on the horizon rose into the sky and assumed unusual shapes, affected by superior mirages: it was necessary to sharpen your eyes, something could happen!
At a certain point the “false wall of water” appears, lying along the coast of Reggio Calabria and up to the coast of Sicily, up to the height of Taormina.

Day: 27 May 2021

Location: Gallico https://g.page/affacciostretto?share

Camera: Nikon D7100, Sigma 150-600mm (600mm)