Marcella Giulia Pace

Sun and Moon rise from the same point (September 2015)

Cibiana di Cadore , 30/9/15 Le notti che precedettero l’eclissi fotografai le fasi della Luna al suo sorgere, dallo stesso punto di vista ed esattamente in una delle suggestive stradine del piccolo borgo di Cibiana di Cadore (Bl) Italy. Notai che la sua traiettoria stava di giorno in giorno per incrociare quella del Sole così, appena mi fu possibile (il 26 Settembre) fotografai anche il sorgere del Sole sempre dallo stesso punto di osservazione. Durante queste sequenze notai che il profilo di un albero, all’interno del disco solare, mi ricordava una dama danzante davanti alla sagoma del vicino albero che a quel punto divenne per me un cavaliere. Il giorno […]

Read More»

Macchie solari “all’orizzonte”

Le riviste astronomiche “Coelum astronomia” e “Nuovo Orione” hanno, negli ultimi due mesi, pubblicato entrambe la mia foto del Sole all’orizzonte. La foto, scattata questa estate da Punta Secca (Ragusa), mostra un Sole al tramonto caratterizzato da una deformazione, miraggio dovuto alla spessa atmosfera all’orizzonte che funge anche da ottimo filtro mylar rendendo le macchie solari (2371) pienamente visibili anche ad occhio nudo. Il tramonto è quello del 22 giugno 2015 In questo mio spazio voglio mostrare la sequenza di questo tramonto con altre immagini inedite:            

Read More»

Sunspot and Silhouettes

  Borca di Cadore, Belluno 30 May 2015 8.00 a.m    

Read More»

Solar and Lunar Corona

21.5.15 Peaio (Bl) Una lieve nebbia nel fondovalle ha agevolato la formazione della Corona solare e le ombre degli alberi si propagano all’interno di essa. Particolare formazione poiché la Corona ha come sfondo anche il paesaggio. In questa fase le ombre degli alberi si dipartono in più direzioni. Un’ombra si proietta verso l’osservatore e altre sembrano tendersi verso l’alto. Qua la traiettoria delle ombre sembra aver deciso un’unica direzione.         La sera la nebbia del fondovalle continuava a persistere innalzandosi e abbassandosi a più riprese. La Luna, bassa in cielo, ha ripetuto lo spettacolo del Sole nello stesso punto mostrando la sua Corona. Anche in questo caso […]

Read More»

Parhelic Circle – Wegener Arc – Parry Arc – and Circumscribed Halo

Pieve di Livinallongo, 2 Maggio 2015 Attirata dalla formazione di un alone solare con Arco di Parry mi fermo a Pieve di Livinallongo per fotografare. Mi accorsi che dal lieve parelio a sinistra del Sole partiva una linea circolare, parallela all’orizzonte, che attraversava tutto il cielo passando per il punto antisolare fino a ricongiungersi al parelio destro del Sole ( ricongiungimento quasi impercettibile per la presenza di nubi in corrispondenza del parelio destro). Avevo solo letto e visto delle foto su questo raro fenomeno del Circolo Parelico  la cui formazione completa è visibile principalmente ai poli. Il Circolo Perelico, si forma per riflessione della luce solare che colpisce cristalli di […]

Read More»

Arco Circumzenitale ripreso in provincia di Ragusa ed in Cadore

L’ Arco Circumzenitale è un fenomeno alonare di non usuale visione, non tanto per la rarità delle sue manifestazioni ma perché è posizionato allo zenit, un punto nel cielo dove di rado si poggia il nostro sguardo. Quindi, non è mai “sotto gli occhi di tutti” come invece accade per l’arcobaleno. La sua formazione è legata alla presenza di cristalli di ghiaccio nell’ atmosfera (dati principalmente da altostrati o cirrostrati )  ed in base alla forma ed alla posizione di questi cristalli (cristallo esagonale piatto e prisma allungato a base esagonale parallela all’orizzonte), si rivela questo arcobaleno invertito o arcobaleno che sorride con colori molto accesi che vanno dal rosso nella parte […]

Read More»

Riflessi di luce tra i rami bagnati

La luce di un lampione tra i rami di un albero bagnato dalla pioggia, così come anche la luce del Sole o della Luna, può creare questa “distorsione circolare”. Anelli di rami concentrici girano intorno alla fonte di luce.

Read More»

Ombre e riflessi di Venere, Giove e Sirio

I primi giorni del mese di dicembre dell’anno 2013 la magnitudine di Venere ( nelle foto Mag. App. -4.37) fu tale da riflettersi sul mare Mediterraneo e personalmente, prima di allora, non avevo mai avuto modo di notare i riflessi luminosi di corpi celesti eccezion fatta per la Luna e il Sole. La luce di Venere durante quelle notti fu indisturbata; durante la sua breve permanenza nel cielo notturno non furono presenti corpi celesti più luminosi, non fu presente quindi la Luna che era anche in fase di novilunio, solo Venere “ andava in onda”.   Attesi la nascita della prima falcetta di Luna che avvenne il 5 dicembre, per […]

Read More»

The Shadow on Mount Rite projects in the clouds

    Era un tardo pomeriggio con tutto intorno una lieve foschia. Mi trovavo a percorrere la SS 51 che da Vodo di Cadore arriva a Peaio e quel chiarore filtrato da questa nebbiolina trasformava il Cadore in Candore. Mi accorsi che i boschi delle basse vette presso Peaio, nascondevano il Sole e le ombre degli alberi si proiettavano in alternanza ai raggi da esso emanati.   Avevo avuto già avuto modo di notare un simile effetto di contrasto luci-ombre del bosco ma invertito, con la proiezione delle ombre verso il basso, dovuto all’altezza del Sole delle 10 del mattino. Mi recai a Valle di Cadore e mi posizionai davanti ad […]

Read More»

Luna Cinerea & Mount Pelmo, 20/2/15

Borca di Cadore (Bl) 20/2/2015. Just after sunset the conjuntion of Venus, Mars and the thin crescent Moon started to show. During this Moon’s phase you can see both sides of the Moon: the illuminate side (Crescent Moon) radiate derectly from the Sun, and the dark side (Luna Cinerea) that receive just the sunlight reflected by the Earth. The left extremity of the Crescent Moon, seems to discontinue and to end with a spot of light just above it. This is due to the uneven surface of the Moon. In this sequence the Moon continues its path through the ridges of Mount Pelmo (Belluno, Italy) for sono disappearing behind them. […]

Read More»
Page 4 of 41234